Via Preuss al Campanil Basso


Dopo la spedizone in Turchia si pensa con Lisa a scappare in Dolomiti per un paio di giorni a fare qualche bella via puntando al relax e al divertimento.
Si decide per il gruppo del Brenta, piu in specifico alla via Preuss al Basso…una pietra miliare e simbolo dell’arrampicata.
In auto Lisa è tutta contenta per la sua prima volta in Brenta e continua a sfogliare relazioni, ce ne saranno una ventina sul cruscotto. Per me, invece, è un uscita nel gruppo che amo di piu e sono contento di portare la mia ragazza sulla cima del Basso!
La meteo è ottima e verso sera raggiungiamo il rifugio Brentei dove, dopo una super cena e due birrozze ci lanciamo a letto con fuori un cielo tempestato di stelle.
Alla mattina la colazione è ottima e abbondante e alle 8 partiamo per l’avvicinamento che stimiamo in un’oretta…alle 9,30 siamo belli legati e partiti ad arrampicare.
Partiamo per la via normale; Lisa mi ascolta interessata quando alle soste, tra un barcaiolo e l’altro, le racconto le varie storie della parete Pooli, di Ampferer e della famosa avventura di Paul Preuss nel 1911 in “free solo”.
Eccoci allo Stradone Provinciale (grande cengia circolare che c’è a circa metà parete), qui ci concediamo una pausa vista la giornata spettacolare, merenda “+watt”, un po d’acqua e via si riparte per la Preuss.
Durante questa breve variante di 120mt i pensieri volano lontani…per essere precisi al 1911 quando Preuss andava su per questa via da solo e senza corda, ripeto 1911!!!
L’esposizione massima e la roccia magnifica rendono questa nostra salita veramente unica, accompagnata dall’immancabile nebbia del Brenta.
E’ la quarta volta che suono la campana della cima del Basso, ma la Preuss era la prima volta che la percorrevo e farla con Lisa è stato emozionante…dopo un’abbraccio e la spettacolare vista dalla cima è ora di doppie.
Nel rientro ripassiamo al Brentei per una birra e poi via dritti verso l’auto.

Annunci

One thought on “Via Preuss al Campanil Basso

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...